Da Moked.it – 21 giugno 2016

E poi, qualcuno lo fa veramente. Prende pistola e coltello e ammazza Jo Cox, una donna, una madre, una dirigente politica. Una persona da sempre impegnata – in Gran Bretagna – per la causa degli esseri umani più deboli e indifesi. Chi afferra la pistola è sempre l’anello debole della catena, quello più disposto a spezzarsi. Eppure, non è inesorabile che l’anello ceda: dipende anche da noi, da quella frase pronunciata senza pensarci, dal post su Facebook pieno di rabbia, da quando per strada ci siamo voltati dall’altra parte, dal politico che incita all’odio per raggranellare qualche voto…

Tobia Zevi, Associazione Hans Jonas twitter @tobiazevi