Categories Pubblicazioni

Una ricerca sui giovani ebrei italiani: l’identità dipende dai legami, dalle storie e dalle esperienze personali, dalle condizioni esistenziali nel tempo e nello spazio,dai processi complessi di mobilità fisica e intellettuale, dai sistemi normativi e regolativi del lavoro e della vita di singoli e collettività. Gli ebrei italiani, legati a una Tradizione nobile, a una tragedia immane, come quella della Shoah, alla recente nascita di uno Stato, Israele, al quale sono legati emotivamente e affettivamente, possono essere dei protagonisti del cambiamento, in forza della loro esperienza, o chiudersi in una particolarità separata nella difesa, in sé legittima, della propria specificità. La ricerca sui giovani ebrei italiani parte da queste premesse proponendo le loro risposte alle alternative indicate.

L’Associazione di cultura ebraica Hans Jonas (www.hansjonas.it) nasce alla fine del 2009 per promuovere attività di formazione, ricerca ed elaborazione culturale in seno alle comunità ebraiche italiane e nella società. Da allora l’Associazione ha organizzato due Master per giovani dirigenti delle comunità ebraiche e diversi convegni di studio. Con questo testo l’Associazione apre le sue pubblicazioni.

AutoreAA.VV.
A cura diSaul Meghnagi

SCHEDA DEL QUADERNO – Casa Editrice La Giuntina